ESPERIENZA CON GLI ELEFANTI A CHIANG MAI.

ESPERIENZA CON GLI ELEFANTI A CHIANG MAI.

Una delle attività più belle e più vere da fare in Thailandia, specialmente nel Nord del paese è l’ ESPERIENZA CON GLI ELEFANTI A CHIANG MAI.

In questo articolo vogliamo raccontarti la nostra ESPERIENZA CON GLI ELEFANTI A CHIANG MAI, le nostre sensazioni e magari fornirti delle informazioni utili nel caso sia questa una della attività che vuoi fare una volta giunto a Chiang Mai.

Noi abbiamo scelto la RAN TONG ELEPHANT RESCUE per fare questa bellissima esperienza ma abbiamo acquistato il biglietto in una delle tante agenzie nella città di CHIANG MAI. Le trovate ovunque ma abbiamo preferito questo santuario in quanto, l’esperienza, è intima ovvero condivisa con massimo 10 persone. Quindi ottima scelta!

PREMESSA DOVEROSA.

RAN TONG ELEPHANT RESCUE Chiang Mai
RAN TONG ELEPHANT RESCUE Chiang Mai

Iniziamo con il precisare che l’elefante è un animale selvatico e, come tutti gli animali selvatici, dovrebbe poter vivere nel suo ambiente senza il condizionamento dell’essere umano. Nel momento in cui si vuole imporgli una vita di lavoro al servizio dell’uomo questo significa addomesticarlo (anche per anni) che nella realtà indica una serie di azioni molto, ma molto violente volte a piegare lo spirito di un essere vivente, fino a renderlo docile.
Anche il semplice cavalcarlo provoca, nell’animale, dolori alla schiena. Il dorso di un elefante può reggere un massimo di 100-150 kg a seconda della stazza, in 2 persone su una portantina di legno si è già oltre questo limite. Bisogna sapere poi che un elefante per restare in salute, a causa della sua conformazione fisica, ha bisogno di mangiare moltissimo e di continuo (circa 250kg al giorno), cosa impossibile nei campi che li fanno lavorare fino ad 8-9 ore ogni giorno.

Quindi NON CAVALCATE GLI ELEFANTI!!

La buona notizia è che c’è un modo migliore e molto più appagante di incontrare un elefante: oggi esistono infatti diversi parchi che se ne prendono cura, in cui tutti i visitatori possono nutrirli, rotolarsi nel fango e poi lavarsi nel fiume insieme a loro. In questi Elephant Sanctuary delle associazioni ospitano gli elefanti che hanno subito torture o sono feriti e, fornendo ad essi amore ed inserendoli in un habitat ad essi consono permettono a questi straordinari animali di vivere nelle migliori condizioni possibili.

ESPERIENZA CON GLI ELEFANTI AL RAN TONG ELEPHANT RESCUE.

La visita al RAN TONG ELEPHANT RESCUE inizia molto presto presso il nostro hotel a Chiang Mai dove, un pick-up viene a prelevarci per portarci, in un oretta di tempo presso la riserva dove incontreremo gli elefanti.

All’arrivo in struttura ti verranno forniti degli abiti, da inserire sopra i vostri, per evitare di sporcarsi troppo nelle varie attività dell’escursione. Ogni struttura ha i propri con i quali si contraddistingue. 

Foto di gruppo al RAN TONG ELEPHANT RESCUE Chiang Mai
Foto di gruppo al RAN TONG ELEPHANT RESCUE Chiang Mai

Una volta indossati gli abiti appositi si scende nella riserva cominciando ad entrare in confidenza con i primi elefanti che, incuriositi, si avvicinano a noi. E’ questa una emozione davvero indescrivibile.
Si è a pochi centimetri da degli animali cosi grandi ma anche cosi graziosi e simpatici.  

Elefanti al RAN TONG ELEPHANT RESCUE Chiang Mai

PREPARARE IL CIBO PER GLI ELEFANTI.

Come prima cosa, veniamo portati sotto un capanno e, con un piccolo machete prepariamo loro da mangiare. Il pranzo consiste in canne di bambù, che con attenzione tagliamo in pezzi da 4 e banane. 

Preparazione del cibo per gli elefanti
Preparazione del cibo per gli elefanti

Ed una volta pronto da mangiare ci accingiamo a darlo agli elefanti che, affamati e incuriositi, ci circondano.

BAGNO DI FANGO CON GLI ELEFANTI.

E’ qui che arriva il bello!!!
Una volta che si è dato tutto da mangiare agli elefanti veniamo condotti con gli stessi in delle vere e proprie pozzanghere di fango e terriccio. Gli elefanti amano sguazzare in queste pozze e noi abbiamo il compito di cospargerli interamente di fango. Una esperienza bellissima, da fare assolutamente. Noi siate schizzinosi, quando vi ricapiterà? 

Bagno di fango con gli elefanti
Bagno di fango con gli elefanti
La faccia sorridente di chi sta vivendo una avventura unica
La faccia sorridente di chi sta vivendo una avventura unica

BAGNO NEL FIUME.

L’esperienza con gli elefanti a Chiang Mai prevede, come ultimo step, per ripulirsi dal fango, ci si reca al fiume, sempre accompagnati dagli elefanti, per farsi un vero e proprio bagno gelato!! Dopo lo shock iniziale vi divertirete tantissimo a lanciare secchiate d’acqua agli elefanti e a voi!!

Bagno al fiume con gli elefanti

INFORMAZIONI UTILI:

  • Prezzo : il prezzo è sui 50-60 euro a persona, ma parte del pagamento viene utilizzato dalle associazioni per migliorare il santuario e magari strappare più elefanti dalle torture per addomesticarli;
  • Cosa è incluso : Nel biglietto è incluso sia il trasporto (andata e ritorno) che il pranzo, presso la riserva. Anche i vestiti sono inclusi nel biglietto.

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL:


L’articolo ti è piaciuto?
Lo hai trovato utile?

Hai dubbi o domande? Scrivimi pure nei commenti e se ti va condividi questo articolo con i tuoi amici!!!
Un abbraccio grande!!!
PROFILONOMADE – Il Blog di Viaggio di Danilo e Marcella


ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST:


Potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *